03 apr 2014

Ravioli Uèstern 318: LAGP



La "vivisezione" non viene più praticata dal '700. Per dire.

16 commenti:

Michela ha detto...

magari fosse vero!! :)

Luca Piersantelli ha detto...

È verissimo invece... "vivisezione" è il termine che viene usato dagli ambientalisti solo perché è più sensazionalistico, in realtà la sperimentazione animale è ben diversa.

Patrizia ha detto...

Diversissima. Oggigiorno gli animali vengono fatti a pezzi in vari modi, senza alcuna anestesia. Mica vivisezionati, eh!

Luca Piersantelli ha detto...

Esatto, non vengono vivisezionati.

Strhaad ha detto...

Ti avevo appena scoperto ed eri anche divertente... ma dopo sta cazzata puoi tornare nel dimenticatoio.

Luca Piersantelli ha detto...

oh mio dio e adesso come farò?

Anonimo ha detto...

Hai un nuovo fan, sappilo

Luca Piersantelli ha detto...

Grazie Anonimo, ti devo pagare o lo fai gratis per sadomasochismo?

Anonimo ha detto...

No, a causa di un infanzia difficile e pessime amicizie

carlotta pavese ha detto...

Io mi informerei su quello che fa la LAV prima di dire cose a caso. La vivisezione non è mai finita, solo vi è stato un cambiamento di terminologia per questioni politiche, ma in alcuni stati restano sinonimi (vedi in Italia). Sei comunque il mio idolo :D

Luca Piersantelli ha detto...

io non contesto la LAV in toto (anche se... sabotare e far saltare una raccolta fondi per la ricerca di malattie rare, che essendo rare non interessano alle case farmaceutiche... beh, potevano anche solo fare protesta e appellarsi alle coscenze, non fare i nazisti del pensiero altrui).
Sulla "vivisezione" come termine mi pare di aver capito che il mio concetto (e quello dei ricercatori) sia in una lingua diversa e non riusciamo a capirci, vabbè, ti rigiro l'invito ad informarti.
Però vedere foto di parti cesarei o operazioni chirurgiche (per salvare le vite di animali) spacciate come vivisezione, con lo scopo di manipolare la sensibilità del pubblico medio lo trovo poco etico, quindi una battuta da due righe irriverente e "offensiva" ho sentito l'esigenza di farla. È una reazione istintiva.

Wonko l'Equilibrato ha detto...

Da ricercatore non posso che darti ragione...tutti a battersi per i topi da laboratorio (esistono leggi per trattare con questi animali tra l'altro carissimi) e poi non fanno una piega quando fanno la derattizzazione nel loro condominio.

Michele Galanti ha detto...

hai perfettamente ragione la vivisezione non esiste più esiste solo l'ignoranza e associazioni come la lav che ci marciano sopra, la cosa divertente è che basterebbe informarsi un attimo per saperlo ma si preferisce far parte della massa stupida che da contro a tutto e tutti senza sapere nemmeno il perché.
In ogni caso bellissima vignetta ;)

maks ha detto...

> Io mi informerei su quello che fa la LAV prima di dire cose a caso.

Eh infatti!
Cosa ci fa la LAV coi milioni di euro che raggranella ogni anno?
Per caso li investe in ricerche alternative alla sperimentazione animale?

Direi di no…
http://valentinidavide.com/2014/11/03/lavsoldi/

maks ha detto...

> Io mi informerei su quello che fa la LAV prima di dire cose a caso.

Infatti
Informiamoci su cosa fa la LAV con i soldi, invece che occuparsi si vivisezione.

http://valentinidavide.com/2014/11/03/lavsoldi/

victor ha detto...

hai un altro nuovo fan :-)