24 mar 2014

Ravioli Uèstern 315: quel bastardo giallo

3 commenti:

Anonimo ha detto...

no. l'accoppiamento tra Miller e la Pausini mi uccide. genio come sempre. bel pistolino!

Luca Piersantelli ha detto...

uè! "pistolino" a chi è__é alle docce di calcetto mi chiamavano "Berserk"

Anonimo ha detto...

ma… ma.. "berserk" mi fa pensare che normalmente allora è un guerriero normale… e in certi casi particolari viene posseduto da una furia divina e allora lì sì, diventa di tutto rispetto.